Portare a casa il tuo nuovo cane: preparazione e primi passi

Ci hai pensato e ripensato, ne hai parlato con amici e proprietari di altri cani e alla fine ti sei deciso: sei pronto a dividere la tua vita con un cane che ti riempirà d'amore!

La prima settimana che tu e il tuo nuovo cane trascorrerete insieme sarà esaltante, certo, ma sii preparato al fatto che potrebbe essere anche snervante.

Cambiare l'ambiente, lasciare la mamma e la cucciolata e trasferirsi in una nuova casa con una nuova famiglia può causare stress ai cuccioli e sicuramente può stressare anche a te. Puoi rendere la transizione più facile per entrambi facendo un po' di pianificazione.

Ecco alcune cose che dovresti fare prima di portare a casa il tuo nuovo cane e alcuni primi passi da compiere quando si uniscono alla tua famiglia.

Prima che arrivi il tuo nuovo cane

Prima che il tuo nuovo cane metta le zampe in casa tua, dovrai occuparti di alcuni preparativi. Questi passaggi garantiranno al tuo cane il miglior inizio possibile nella sua nuova vita.

1. Fai una riunione di famiglia
Un cane è un grande impegno, quindi prima di fare il grande passo, assicurati che proprio tutti desideriate e siate pronti ad accogliere questo nuovo membro della famiglia.

Stabilite insieme chi sarà il padrone, quello che il cucciolo identificherà come capo branco: ai cani serve un punto di riferimento solido e inequivocabile.

Per evitare di confondere il cucciolo, stabilite in anticipo le regole della casa: il cane sarà ammesso sul letto? Sul divano? Dove dormirà? Ci sono stanze della casa permanentemente off-limits? Sarà bene che queste decisioni siano condivise, in modo che successivamente sarete tutti sulla stessa lunghezza d'onda.

2. Prepara il "corredo" del cane
Acquista le cose basilari in anticipo, così sia tu che il tuo cane potete sistemarvi senza troppe corse folli al negozio di animali. Ecco cosa ti serve per iniziare:

  • Cuccia (scegline una abbastanza grande da accogliere il cane anche quando sarà più grande e scegli dove posizionarla)
  • Ciotole per cibo e acqua. Se non sai da dove iniziare, puoi consultare la nostra guida alla scelta della ciotola
  • Cibo e bocconcini per l'addestramento: consultati con il tuo veterinario per una dieta appropriata
  • Collare e guinzaglio, se non sicuri magari con gps integrato
  • Giocattoli, soprattutto oggetti su cui possa farsi i dentini (saranno un deterrente dai tuoi mobili!)
  • Detergenti per rimuovere macchie e odori
  • Recinto per cani per impedire l'accesso alle zone della tua casa in cui non vorrai far entrare il tuo peloso
  • Traversine per i bisogni

Potrebbe interessarti

3. Prepara la tua casa

Ciò richiede un po' più di lavoro se stai prendendo un cucciolo, dal momento che possono essere dei rosicchiatori di mobili instancabili e hanno un talento per entrare dove non dovrebbero. Ma quale sia l'età del tuo cane, sarà meglio organizzarti in anticipo.

Crea uno spazio abitativo temporaneo e recintato per il tuo cane dove non abbia a portata di muso i tuoi effetti personali o cose pericolose che possano nuocergli alla salute (come cuscini o prodotti detergenti). Rimarranno in quest'area ogni volta che non sarai con loro per evitare incidenti.

Scegli la stanza che corrisponde al centro di attività della tua famiglia, in modo che il tuo cane non si senta isolato e assicurati che sia una stanza con pavimenti facili da pulire. La cucina è spesso una buona scelta; puoi isolarlo in una zona più ristretta con un cancello per cani, se necessario. Assicurati di rimuovere tutto ciò che non vuoi venga rosicchiato o sporcato.

 4. Organizza l'adattamento
Idealmente, puoi prenderti qualche giorno di ferie dal lavoro per far ambientare il tuo nuovo cane e iniziare l'addestramento. Aiuterà anche voi due a legare, il che di per sé può rendere più facile l'inserimento e l'educazione.

Ma anche se puoi prenderti un po' di tempo, potresti aver bisogno di un aiuto abbastanza rapidamente. Guardati intorno per dog sitter, pet sitter o asili nido per cani nella tua zona. Affidati ad amici e familiari per ricevere consigli.

5. Trova un buon allenatore o una scuola
Le lezioni di gruppo sono ottime per legare con il tuo nuovo cane e per imparare a comunicare e addestrarlo. Queste lezioni sono particolarmente consigliate per i cuccioli, poiché li aiutano a sentirsi a proprio agio con altri cani e persone, un aspetto fondamentale per allevare un cane sicuro e amichevole. Fai una piccola ricerca per assicurarti trovato la scuola e l'insegnante giusti per voi.

6. Pianifica il viaggio a casa
Trova qualcuno che ti accompagni quando vai a prendere il tuo cane. I cuccioli potrebbero trovare stressante il viaggio in una macchina, perchè è per loro un'esperienza nuova. Anche in caso tu scelga un cane adulto metti in bilancio la possibilità che s'innervosisca tramutando in viaggio in macchina in una fobia che renderà difficile portarlo in auto con te in futuro.

Il tuo accompagnatore avrà il compito di sedersi accanto al cane durante il viaggio verso casa, calmandolo e impedendogli di agitarsi, prevenendo anche una tua distrazione alla guida.

Se il cane è stato abituato alla cassa, puoi metterlo nella gabbia per portarlo a casa. In questo caso, assicurati che sia ben agganciata al sedile.

7. Trova un buon veterinario

È particolarmente importante che la prima visita veterinaria di un cucciolo sia un'esperienza piacevole in modo che il tuo cane impari a non aver paura del veterinario. Chiedi referenze in giro e fissa il tuo primo appuntamento: il tuo cane avrà bisogno di un controllo e quasi sicuramente di alcune vaccinazioni. Il passaparola è un ottimo modo per trovare un veterinario di fiducia vicino a te.

Quando il cane è a casa

Ora che avete fatto il primo giro in macchina e siete entrati a casa, tu e il tuo nuovo cane inizierete un periodo di adattamento. Questo momento è importante, poiché influenzerà la prima impressione del tuo cane sulla nuova casa, quindi rendilo felice! Ecco alcuni suggerimenti.

  • Per un cucciolo o un cane timido, essere portato in un posto nuovo e poi sommerso da molti estranei rumorosi e vivaci può essere stressante. Per i primi due/tre giorni, cerca di mantenere l'ambiente sereno e disteso; evita di invitare ospiti finché il tuo cucciolo non si è sistemato.
  • Inizia fin da subito ad educarlo: prima inizi, più veloce e facile sarà insegnargli le buone maniere. Le due cose più importanti da insegnare al tuo cane sono le regole di comportamento in casa e la socializzazione: metterlo a suo agio con altre persone e animali domestici.
  • Impostare una routine: aiuta con l'addestramento e rassicura il tuo cane. Stabilisci un programma per passeggiate, pasti, riposo ed esercizio fisico e cerca di rispettarlo.

Le prime settimane a casa del tuo cane saranno probabilmente un periodo di enorme adattamento per entrambi. Puoi rendere la transizione molto più semplice se prepari la tua casa in anticipo e hai già le idee chiare sulla "squadra" che ti aiuterà - veterinario, dog sitter e/o asilo nido - e imposti subito una routine.

Hai mai portato a casa un nuovo cane? Hai qualche consiglio per far andare le cose senza intoppi? Scrivicelo nei commenti qui sotto!


Articolo a cura di cune

cune

Giornalista, scrittrice, nata cresciuta e pasciuta tra cani, gatti, uccellini, tartarughe, criceti e (per scelta!) pochi bipedi. Copywriter freelance, scrivo di salute per mestiere e di animali per passione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.